Le presenze e le assenze dei parlamentari italiani

Il livello di partecipazione di deputati e senatori ai lavori delle rispettive aule è un tema che riscuote sempre grande attenzione. Stavolta ne scrive Marianna Aprile sulle pagine di Panorama, citando alcuni dati estrapolati dal nostro “storico” progetto openparlamento.

|

Panorama 7 Aprile 2022

In un lungo articolo firmato da Marianna Aprile su Panorama, vengono menzionate le percentuali di presenze in parlamento da parte di alcune parlamentari di Forza Italia, raccolte tramite il nostro progetto “storico” openparlamento.

Il monitoraggio delle presenze in aula di deputati e senatori è un indicatore utile per valutare l’operato dei nostri rappresentanti.

Per valutare il livello di partecipazione di deputati e senatori non è sufficiente tenere conto solamente della loro presenza in aula all’inizio dei lavori. Questo perché all’interno di una singola seduta possono svolgersi anche più voti su argomenti diversi. Il fatto che un membro del parlamento risulti presente all’inizio dei lavori quindi non significa che parteciperà per la loro intera durata.

Per questo è necessario conteggiare il numero di singole votazioni a cui ogni parlamentare partecipa.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.