VISUALIZZA
Articoli (155) Esercizi (6) Numeri (276) Parole (25) Rassegna stampa (230) Eventi (1)

I cambi di gruppo a marzo 2021 Valzer parlamentare

Anche nell’ultimo mese sono proseguiti i riassestamenti all’interno dei gruppi parlamentari. Al senato in particolare si è sciolto il gruppo degli europeisti che era nato appositamente per sostenere il governo giallorosso.

Coronavirus, l’elenco completo degli atti Stato di emergenza

Governo, protezione civile, ministero della salute e tanti altri. Sono molti gli attori coinvolti nella gestione della più grande crisi sanitaria del nostro paese. Ecco le decisioni che sono state prese.

La presenza in parlamento dei ministri del governo Draghi Presenze e assenze

Tra i membri dell'attuale consiglio dei ministri, 14 sono anche parlamentari. Molti hanno già svolto incarichi di governo nella legislatura. Anche per questo motivo la maggior parte ha un livello di partecipazione ai lavori delle camere estremamente basso.

L’attività di governo e parlamento dall’inizio del nuovo anno Osservatorio legislativo

I primi mesi del 2021 sono stati caratterizzati dalla crisi di governo che ha portato alla formazione dell'esecutivo Draghi. Questo scenario ha comportato anche uno stallo nell'attività del parlamento. Sono solo 5 infatti le leggi approvate definitivamente dall'inizio dell'anno.

I cambi di gruppo dopo l’insediamento del nuovo governo Valzer parlamentare

La crisi di governo che ha portato alla nascita dell’esecutivo Draghi ha avuto delle ripercussioni importanti sugli assetti del parlamento. Sono molti infatti i deputati e i senatori che hanno cambiato casacca nelle ultime settimane. La principale "vittima" è il Movimento 5 stelle.

I sottosegretari e gli equilibri interni alla nuova maggioranza Governo Draghi

Con la nomina dei sottosegretari avvenuta mercoledì scorso, la squadra del governo Draghi può definirsi completata. Nell'assegnare gli incarichi i partiti hanno seguito le loro priorità ma hanno anche cercato di "controllare" da vicino i rivali.

Il nuovo governo e la gestione dell’emergenza Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vedi il monitoraggio “Coronavirus, l’elenco completo degli atti” 523 i provvedimenti presi a livello […]

Il ruolo del Movimento 5 stelle nella nuova maggioranza Dopo il voto di fiducia

Nonostante rimanga la forza politica di maggioranza relativa, il peso del M5s in parlamento si è ridotto notevolmente dall'inizio della legislatura. Questo avrà delle ripercussioni sugli equilibri della nuova coalizione di governo, soprattutto al senato.

Cosa ci dicono i voti di fiducia al governo Draghi Dopo il voto alla camera

L’esecutivo guidato da Mario Draghi ha ottenuto l'appoggio di un'ampia maggioranza sia a Montecitorio che a palazzo Madama. Un consenso ampio e trasversale che ricorda da vicino l’esperienza del governo Monti.

Nuovo governo, come sono andate le votazioni al senato La fiducia

L'esecutivo guidato da Mario Draghi ha ottenuto un ampio consenso a palazzo Madama. Il M5s rimane il gruppo più "pesante" anche con la nuova maggioranza ma il 24% dei suoi membri non ha votato a favore del governo.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.