VISUALIZZA
Articoli (45) Esercizi (8) Numeri (126) Parole (16) Rassegna stampa (50) Eventi (1)

Le prospettive della cooperazione e la legge di bilancio 2022 Cooperazione

La legge di bilancio ha effettivamente aumentato le risorse per la cooperazione anche destinando a questo settore gli eventuali risparmi del ministero dell'interno in materia di accoglienza migranti. Dei passi avanti importanti anche se gli obiettivi internazionali restano ancora distanti.

L’Italia, l’Europa e l’aiuto pubblico allo sviluppo. Intervista a Luca De Fraia Cooperazione

Gli aiuti allo sviluppo si sono mostrati resilienti alla pandemia, anche se ancora una quota troppo elevata (13%) è destinata all'aiuto gonfiato. Rispetto ad altri paesi donatori però l'Italia è ancora lontana dagli impegni presi.

Ragioni e obiettivi della campagna 070, intervista a Ivana Borsotto Cooperazione

La legge di bilancio prevede nuovi fondi per gli aiuti allo sviluppo. Si tratta di un passo importante ma non sufficiente a raggiungere il traguardo dello 0,70. Per questo è importante che il nostro paese stabilisca un calendario e dei precisi obiettivi intermedi.
Esercizio #51 | Venerdì 3 Dicembre 2021

Un impegno concreto per la cooperazione, l'obiettivo dello 0,70

L'Italia, come gli altri paesi donatori, si è impegnata a destinare lo 0,70% del proprio reddito nazionale lordo al settore della cooperazione entro il 2030. Negli ultimi anni però i fondi destinati a questo settore si sono molto ridotti e l'obiettivo dello 0,70 appare sempre più lontano.

Aumentano i fondi per la cooperazione ma l’obiettivo dello 0,70 è ancora lontano Cooperazione

Negli scorsi giorni sono stati annunciati degli aumenti per le risorse destinate alla cooperazione. Un primo segnale con cui si registra un cambio di rotta rispetto agli anni passati ma non è ancora abbastanza per raggiungere l'obiettivo dello 0,7% Aps/Rnl.

Alla politica di cooperazione serve una nuova prospettiva Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi Cooperazione Italia, l’urgenza di una nuova prospettiva. 1,34 miliardi gli importi mancanti per destinare lo […]
Esercizio #46 | Lunedì 18 Ottobre 2021

Cooperazione Italia, l'urgenza di una nuova prospettiva

Il 2020 era l'anno in cui l'Italia si era ripromessa di destinare almeno lo 0,30% dell'Rnl alla cooperazione. Gli ultimi dati Ocse però pongono l'Italia molto distante da quest'obiettivo, certificandone il fallimento.

Tra pandemia e crisi alimentari calano i fondi italiani per la cooperazione Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi tutti i contenuti di “Cooperazione“. 0,22% è la quota di reddito nazionale […]

Dalla ministeriale del G20 a Matera solo dichiarazioni di principio Cooperazione

Il 29 giugno a Matera si è tenuta la ministeriale congiunta dei ministri degli esteri e dello sviluppo del G20. Un’occasione in cui è stato tratto un tema fondamentale come la sicurezza alimentare. La dichiarazione finale tuttavia non ha indicato una strategia e degli impegni concreti.

L’Italia, il G20 e la sicurezza alimentare. Intervista alla viceministra Marina Sereni Cooperazione

Nei prossimi giorni a Matera si terrà la prima riunione ministeriale del G20 dedicata ai temi dello sviluppo e in particolare alla sicurezza alimentare. Abbiamo fatto alcune domande a Marina Sereni, viceministra degli affari esteri, con delega alla cooperazione Internazionale.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.