Potere politico

Povertà educativa

Cooperazione

L’aiuto allo sviluppo e la lotta alle disuguaglianze Cooperazione

La crescita delle disuguaglianze è un tratto caratteristico di questo tempo e il contrasto a questo fenomeno è stato inserito tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Su questo l'aps può dare un contributo determinate ma per ora non è stato fatto abbastanza.

Le parole della cooperazione

Che cos’è l’aiuto pubblico allo sviluppo

Principalmente si tratta di progetti per migliorare le condizioni socio-economiche in aree ancora povere o poco sviluppate. In anni recenti però molte delle risorse sono state impiegate negli stessi paesi donatori per l’accoglienza dei migranti.

Cosa sono il canale bilaterale e il canale multilaterale

I fondi della cooperazione pubblica allo sviluppo si dividono in due grandi insiemi, che indicano la via attraverso cui arrivano ai paesi destinatari. Negli ultimi anni i fondi destinati dall'Italia a questi due canali si sono molto riavvicinati.

Che cosa sono i paesi ldcs

Gli accordi internazionali prevedono un aumento delle risorse da destinare ai paesi più poveri, i cosiddetti least developed countries. Tuttavia sono pochi i paesi che hanno raggiunto l’obiettivo.

Propaganda social

Centri d'Italia

In Italia tra il 2012 e il 2017 sono stati oltre 10mila i contratti pubblici attraverso cui è stato finanziato il sistema di accoglienza. I dati su questi contratti contengono informazioni importanti, che con questo approfondimento vengono per la prima volta analizzate e diffuse pubblicamente.

Approfondisci
Esercizio #7

Caricometro

Cultura del dato

Rassegna stampa

Il Giornale
17 Maggio 2019

Il movimento 5 stelle e il contributo ai gruppi parlamentari

Il movimento 5 stelle sostiene spesso di non ricevere finanziamenti pubblici. Se è vero che il movimento non prende i fondi derivanti dal 2x1000 è anche vero però che riceve altre forme di finanziamento pubblico come i contributi ai gruppi parlamentari.
Piazza Pulita
16 Maggio 2019

Poche presenze in parlamento per il ministro Salvini

Nella grande maggioranza delle votazioni parlamentari il ministro dell'interno risulta in missione, ma abusando di questo strumento i membri del governo possono nascondere assenze ingiustificate.
La Notizia
16 Maggio 2019

I doppi incarichi incompatibili dei candidati alle elezioni europee

Il tema dei doppi incarichi è uno che seguiamo da tempo. L’argomento ha molte sfaccettature, e un punto di partenza è sicuramente quello delle incompatibilità. Alcuni incarichi infatti non si possono svolgere contemporaneamente, per evitare possibili conflitti di interesse.

Ultimi eventi

Roma
14 Maggio 2019

Le elezioni ai tempi dei social media

In vista delle elezioni europee, il policy workshop affronta i temi della disinformazione e del microtargeting nelle campagne politiche online.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.