FONTE: elaborazione openpolis su dati Eurostat

Maggioranza di governo

Come si elegge il presidente del senato

Per essere eletto deve avere il voto della metà più uno dei membri del senato. Se nessuno arriva a questa soglia nella prima e nella seconda votazione, al terzo scrutinio basta la maggioranza assoluta dei voti dei presenti. Se ancora nessuno raggiunge il quorum, si va al ballottaggio tra i due candidati più votati e basta un voto in più per prevalere. In caso di parità, diventa presidente il candidato più anziano di età.

Come si elegge il presidente della camera

Al primo scrutinio viene eletto il deputato che riceve il voto di almeno due terzi dei membri della camera. Se nessuno raggiunge questa cifra, al secondo e terzo scrutinio il quorum si abbassa a due terzi dei votanti. Se ancora nessuno è eletto, dal quarto scrutinio in poi basta la maggioranza assoluta e il voto va avanti a oltranza.

Che cos’è un governo di coalizione

Un governo di coalizione nasce dall'alleanza di due o più partiti su un programma comune. Questa alleanza può essere dichiarata prima delle elezioni (coalizione pre-elettorale, tipica della seconda Repubblica) oppure composta dopo il voto.

Quali sono i ruoli chiave del parlamento

Non tutti i parlamentari hanno lo stesso peso. Deputati e senatori che hanno un ruolo chiave riescono ad incidere maggiormente. Scopriamo quali sono e cosa fanno.

Che cosa sono i voti di fiducia

L’esecutivo può decidere di mettere la fiducia su un disegno di legge, legando il proprio destino a quello del testo. Nasceva per ricompattare la maggioranza in situazioni eccezionali, ma viene sempre più utilizzato per velocizzare il dibattito e assicurare l’approvazione di proposte molto discusse.

Che cosa fanno i viceministri e i sottosegretari di stato

Coadiuvano i ministri nell'esercizio delle loro funzioni ed esercitano i compiti ad essi delegati tramite decreto ministeriale. Assumono sempre più importanza, soprattutto nel caso di ministri che ricoprono anche altri incarichi.
Quanto e come può essere modificato il Pnrr

I governi nazionali possono, entro certi limiti, modificare i propri piani di ripresa e resilienza. Una prospettiva che in Italia, con le elezioni del 25 settembre e il conseguente cambio di governo, è piuttosto concreta e non priva di criticità.

Povertà educativa

Europa

OSSERVATORIO NORMATIVO

986

atti presi dalle istituzioni per affrontare l’emergenza Coronavirus.
Molti gli attori coinvolti: dal governo alla protezione civile passando per il ministero della salute.

Cooperazione e accoglienza

Bilanci dei comuni

Come funziona la legge elettorale nota come rosatellum

La legge elettorale comunemente chiamata rosatellum è stata adattata per essere applicabile anche con il taglio dei parlamentari. Conoscere il suo funzionamento è importante per esprimere il proprio voto in modo consapevole.

Ecologia e Innovazione

Le problematiche ambientali e la qualità della vita Ambiente

Istat misura l'aspetto qualitativo dell'impatto dei cambiamenti climatici sulla quotidianità. Dal 2019 al 2021, è diminuita lievemente la preoccupazione a riguardo, ma è aumentata la soddisfazione per la situazione ambientale della propria zona di residenza.

Numeri alla mano
5 dati per capire la politica. Ogni giovedì anche su Radio Radicale.

Governo e parlamento

Trasparenza, informazione, monitoraggio e
valutazione del PNRR

Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza

Accedi e monitora

Trasparenza, informazione, monitoraggio e
valutazione del PNRR

Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza

Accedi e monitora

Pnrr e next generation Eu

Il Pnrr e il tema dei decreti attuativi mancanti #OpenPNRR

Come buona parte delle misure legislative, anche quelle legate al Pnrr richiedono una quota di atti di secondo livello per essere implementate. Le dimissioni del governo però potrebbero comportare rallentamenti anche da questo punto di vista.

Le aree residenziali nei paesi europei

La situazione abitativa in Europa è fortemente eterogenea, da stato a stato e a livello regionale. Anche dal punto di vista dei permessi erogati per costruire edifici e dell’incidenza delle aree residenziali.

Approfondisci
Esercizio #56 | Mercoledì 13 Luglio 2022

Mappe del potere


Lavora con noi

Junior visual content designer

Siamo alla ricerca di un/una Junior visual content designer. La figura collaborerà con i team di progettazione e di gestione dei progetti per tradurre la strategia di comunicazione in campagne e output digitali accattivanti, e sarà di supporto alla redazione nello sviluppo dei contenuti visual in ottica multicanale.

Backend developer

Cerchiamo backend developer da integrare nel team di sviluppo per la costruzione dei nostri tool e l’espansione delle nostre competenze tecnologiche. È necessaria un’esperienza almeno biennale in ambiente python/linux. È richiesta una buona conoscenza di base dei database relazionali.

Accoglienza

I muri e le violenze sulla rotta balcanica Migranti

La rotta balcanica, che giunge ai confini sud-orientali dell’Ue, è uno dei principali percorsi migratori per le persone che cercano di raggiungere l'Europa via terra. È però anche uno dei più pericolosi, teatro di sistematici abusi dei diritti umani.

L’emergenza afghana non è finita Migranti

L'Afghanistan è da decenni vessato da conflitti e disastri naturali. Nell'ultimo anno la situazione si è ulteriormente aggravata in seguito alla presa di potere da parte dei talebani e alla crisi alimentare, accentuata dalla guerra in Ucraina.

Cooperazione

Le strutture per richiedenti asilo e rifugiati.
Esplora il sistema di accoglienza. Scarica i dati.
Le strutture per richiedenti asilo e rifugiati.
Esplora il sistema di accoglienza. Scarica i dati.

Un impegno concreto per la cooperazione, l'obiettivo dello 0,70

L’Italia, come gli altri paesi donatori, si è impegnata a destinare lo 0,70% del proprio reddito nazionale lordo al settore della cooperazione entro il 2030. Negli ultimi anni però i fondi destinati a questo settore si sono molto ridotti e l’obiettivo dello 0,70 appare sempre più lontano.

Approfondisci
Esercizio #51 | Venerdì 3 Dicembre 2021

Bandi Covid

La gestione di Figliuolo e i distinguo da quella di Arcuri Bandi Covid

A inizio luglio il commissario straordinario ha pubblicato i pagamenti per l'emergenza Covid nei primi due trimestri dell'anno. Parliamo di 1,2 miliardi di euro, dai quali però mancano all'appello gli ultimi mesi della gestione Arcuri, da cui Figliuolo si è smarcato anche di fronte la camera dei deputati.

Nasce Osservatorio Abruzzo, dati al servizio della crescita dei territori

Un nuovo progetto di Fondazione openpolis, Etipublica, Fondazione Hubruzzo, Gran Sasso Science Institute e StartingUp, per l’analisi delle dinamiche socio-economiche in Abruzzo, oltre che per il monitoraggio civico sull’andamento dei fondi del Pnrr dedicati alla regione.

Approfondisci

Disparità di genere

In Ue le donne sono più esposte alla povertà Europa

La parità di genere è uno degli obiettivi fondamentali promossi dalle istituzioni europee. Negli anni però il divario retributivo si è ridotto appena, e le donne sono tuttora significativamente più esposte a povertà e esclusione sociale.

Tutti gli uomini del Quirinale 2022

Sette anni sono un tempo lungo, nel corso del quale ciascun presidente ha contribuito a un capitolo della nostra storia politica. Nel caso degli anni trascorsi da Mattarella al Quirinale però è da segnalare come il contesto politico – e non solo – sia profondamente mutato diverse volte.

Approfondisci
Esercizio #49 | Mercoledì 24 Novembre 2021

Rassegna stampa

Il Riformista
27 Settembre 2022

Le prime uscite sui nuovi parlamentari

Uno dei temi legati all’attività del parlamento che gode sempre di grande attenzione presso media e opinione pubblica è quello della partecipazione ai lavori delle camere da parte di deputati e senatori. Succede anche all'indomani del voto.
QuiFinanza
26 Settembre 2022

I numeri del governo di Mario Draghi

Il giorno dopo le elezioni politiche che hanno vinto la vittoria del centro-destra alle urne, su QuiFinanza viene pubblicato un articolo che ripercorre i momenti più significativi del governo guidato da Mario Draghi.
Vita
23 Settembre 2022

L’accoglienza dei migranti in Italia e Ungheria

Su Vita un'intervista a uno dei nostri data journalism, Mattia Fonzi, per raccontare com'è nato e come si è sviluppato il progetto di reportage internazionale "Oltre i muri, oltre i mari: l'Europa che si difende a est e sud dai migranti".


Ultimi eventi

L'Aquila
29 Giugno 2022

Osservatorio Abruzzo si presenta a L’Aquila

Il 29 giugno presenteremo i primi 6 mesi di attività di Osservatorio Abruzzo, mostrando anche una navigazione personalizzata sulla regione in OpenPNRR. Lo faremo al Gran Sasso Science Institute dell'Aquila, insieme a numerosi ospiti.
Bologna
24 Giugno 2022

Festival della partecipazione 2022: restituire i dati alle comunità

Venerdì 24 giugno, insieme a Centro NEXA, Crs e Forum DD, presenteremo una proposta di gestione dei dati per renderli effettivamente accessibili alle comunità. L'evento si svolgerà a Bologna all'interno del Festival della partecipazione.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.