Le leggi della XVIII legislatura

Nelle ultime settimane il tema dei lavori parlamentari è finito al centro dell’attenzione di politica e media per le polemiche legate alla calendarizzazione in senato del cosiddetto Ddl Zan. Abbiamo quindi preso spunto da questo dibattito per tracciare un bilancio sull’attività del parlamento dal 2018 ad oggi.

|

Il Sole 24 Ore 21 Luglio 2021

Su Il Sole24Ore in edicola stamane viene dedicato un articolo al nostro approfondimento sui numeri del parlamento della XVIII legislatura.

In particolare l’attenzione del quotidiano si concentra sulla produzione legislativa del parlamento, a confronto con i tre governi della legislatura attuale.

Nelle ultime 3 legislature il parlamento è stato particolarmente produttivo durante il governo Renzi. In 33 mesi di governo furono infatti approvate 261 leggi (7,9 al mese di media).

Anche la maggioranza che sostiene il governo Draghi si dimostra particolarmente produttiva. In circa 5 mesi sono infatti state approvate definitivamente 37 leggi (7,4 al mese), più di quanto è avvenuto nel corso dei governi Conte I e Conte II.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.