VISUALIZZA
Articoli (28) Numeri (52) Parole (1) Rassegna stampa (10)

Coronavirus, l’elenco completo degli atti Stato di emergenza

Governo, protezione civile, ministero della salute e tanti altri. Sono molti gli attori coinvolti nella gestione della più grande crisi sanitaria del nostro paese. Ecco le decisioni che sono state prese.

Il governo ha cambiato il Pnrr e nasconde gli allegati di dettaglio Next generation Eu

In base alle nostre ricostruzioni il governo avrebbe inviato alla commissione europea un testo diverso da quello presentato al parlamento la scorsa settimana. Tra le due versioni, oltre 400 milioni di euro avrebbero cambiato destinazione.

Il Pnrr del governo non è consultabile sul sito della commissione europea Recovery fund

La scorsa settimana il parlamento è stato chiamato ad esprimersi sul piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Tuttavia ad oggi i documenti inviati non sono consultabili sul sito della commissione europea. Un elemento su cui è fondamentale fare chiarezza.

Gli importi messi a bando per i vaccini Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi ‘“Per i vaccini contro il Covid è stato messo a bando un miliardo […]

Per i vaccini contro il Covid è stato messo a bando un miliardo di euro Emergenza coronavirus

Per la prima volta in Italia pubblichiamo gli importi banditi dallo stato per l'acquisto dei quattro tipi di vaccino attualmente autorizzati. Ma occorre più trasparenza sui contratti stipulati con le cordate farmaceutiche.

Assegno unico per i figli, una misura ancora tutta da scrivere La distanza tra comunicazione e realtà

Nelle ultime settimane il parlamento ha approvato una legge delega per l'assegno universale a favore delle famiglie con figli a carico. La politica ha parlato di un "cambiamento epocale per combattere la denatalità". Peccato che l'iter del provvedimento non sia ancora terminato.

Vertici e programmi del ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Mappe del potere

Con il nuovo governo sono cambiati i vertici politici e amministrativi del ministero a cui inoltre è stato modificato il nome. La ridefinizione organizzativa della struttura però è stata opera del governo precedente come anche l'elaborazione della bozza di Pnrr, ora in fase di revisione.

Il nuovo governo e le attuazioni mancanti Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi ‘Il governo Draghi e la pesante eredità delle attuazioni mancanti‘. 1.178 i decreti […]

Il governo Draghi e la pesante eredità delle attuazioni mancanti Decreti attuativi

L'approvazione di una norma non ne conclude necessariamente l'iter. Spesso servono atti ulteriori: i decreti attuativi. Dall'inizio della legislatura le misure pubblicate ne hanno richiesti oltre 1.700 di cui più della metà ancora mancano all'appello.

La presenza in parlamento dei ministri del governo Draghi Presenze e assenze

Tra i membri dell'attuale consiglio dei ministri, 14 sono anche parlamentari. Molti hanno già svolto incarichi di governo nella legislatura. Anche per questo motivo la maggior parte ha un livello di partecipazione ai lavori delle camere estremamente basso.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.