Partner

Le biblioteche sono un presidio culturale che offre un servizio gratuito e accessibile a tutti, un’opportunità educativa fondamentale per i minori. Non solo per la possibilità di prendere in prestito dei libri, ma anche perché la biblioteca rappresenta un luogo di incontro. Uno spazio tranquillo dove studiare o dove partecipare ad attività ricreative come laboratori, letture collettive e incontri, che molte strutture offrono alla comunità. Tutte funzioni che favoriscono il percorso educativo di ragazzi e ragazze.

La mancanza di criteri qualitativi limita l’analisi del servizio biblioteche.

Attualmente i dati che abbiamo a disposizione sul servizio biblioteche sono quelli relativi al numero di strutture presenti sul territorio. Non sono invece disponibili informazioni sulle dimensioni delle biblioteche o sulle attività organizzate. Per verificare l’accessibilità del servizio per i più giovani, abbiamo dunque confrontato il numero di biblioteche presenti sul territorio con il totale della popolazione compresa tra i 6 e i 17 anni di età.

In Italia sono in media 2,6 le biblioteche disponibili per 1.000 minori. Un dato che varia molto da regione a regione e che in Lombardia si riduce lievemente a quota 2,4.

Il dato considera il numero di biblioteche rispetto ai residenti 6-17. Attualmente nelle fonti ufficiali mancano criteri ulteriori (dimensione, numero di accessi per minore ecc.) in grado di valutare meglio l’offerta sul territorio.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Iccu-Abi e Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 30 Settembre 2019)

Con 5,5 biblioteche ogni 1.000 residenti 6-17, la provincia di Pavia è al primo posto e supera, insieme a Cremona e Sondrio, la media italiana (2,6). Tra le altre, Bergamo registra un'offerta del servizio pari a 2,3 biblioteche per 1.000 minori, al di sotto della media regionale (2,4). Chiude la classifica Monza e Brianza, con meno di una struttura ogni 1.000 residenti 6-17. Un risultato inferiore di ben 4 strutture rispetto alla provincia di Pavia.

322 le biblioteche in tutta la provincia di Bergamo.

Considerando il ruolo delle biblioteche all'interno di una comunità, è fondamentale che le strutture siano distribuite in modo capillare sul territorio. Per verificare la diffusione del servizio, è quindi necessario approfondire l'analisi a livello comunale.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Iccu-Abi e Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 30 Settembre 2019)

Nei comuni montani e poco popolosi risultano più biblioteche per minore.

Con 75 biblioteche e 12.956 residenti tra 6 e 17 anni, il comune di Bergamo offre 5,8 strutture ogni 1.000 minori. Un dato superiore di oltre 3 punti alla media provinciale (2,3), ma inferiore ai risultati registrati in diversi territori periferici a nord della provincia. Ciò è in parte dovuto al numero inferiore di minori che vivono in questi comuni, che rende più alta la quota di strutture ogni 1.000 residenti 6-17.

Per questo motivo, può essere interessante restringere l'analisi ai 10 comuni con il maggior numero di minori residenti e osservarne l'offerta di biblioteche.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Iccu-Abi e Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 30 Settembre 2019)

A quota 5,8, il comune di Bergamo è primo per presenza di biblioteche e l'unico a superare la media provinciale (2,3). Seguono gli altri territori, con un'offerta del servizio molto più limitata. Tra questi, gli altri due comuni polo: Treviglio (1,7) e Seriate (0,7).

7 dei 10 comuni più popolosi in provincia di Bergamo hanno meno di una biblioteca ogni 1.000 minori.

Naviga, scarica e riutilizza i dati

Scarica i dati comunali

I contenuti dell'Osservatorio povertà educativa #conibambini sono realizzati da openpolis con l'impresa sociale Con i Bambini nell'ambito del fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Mettiamo a disposizione in formato aperto i dati utilizzati nell'articolo. Si possono liberamente navigare, scaricare e riutilizzare per analisi, iniziative di data journalism o anche per semplice consultazione.

Per sapere quante biblioteche per 1.000 residenti 6-17 ci sono nel tuo territorio, clicca sulla casella Cerca… e digita il nome del tuo comune. Puoi cambiare l’ordine della tabella cliccando sull’intestazione delle colonne.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i bambini su dati Iccu-Abi e Istat
(ultimo aggiornamento: lunedì 30 Settembre 2019)

 

Foto credit: Unsplash Jonathan Borba - Licenza

PROSSIMA PARTE
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.