VISUALIZZA
Articoli (18) Esercizi (1) Numeri (83) Parole (5) Rassegna stampa (62) Eventi (1)

Perché le iscrizioni a scuola parlano anche di mobilità sociale Povertà educativa

Il 31 gennaio si sono chiuse le iscrizioni per il prossimo anno scolastico. Approfondiamo il legame tra la scelta del percorso di studi, la condizione di partenza e le prospettive successive.

L’inclusione degli alunni con disabilità nelle scuole Povertà educativa

Il diritto all'educazione del minore non può essere compromesso da una disabilità. Ma per garantire questa prerogativa c'è bisogno di servizi diffusi sul territorio.

Il ruolo educativo e la presenza delle scuole dell’infanzia Povertà educativa

L'Ue indica come obiettivo che almeno il 90% dei bambini tra 3 e 5 anni frequenti le scuole dell'infanzia o strutture analoghe. L'Italia supera il traguardo, ma alcuni indicatori segnalano una tendenza al calo.

Cosa dice il rapporto bes sul sistema educativo italiano Povertà educativa

Anche se su diversi indicatori c'è un miglioramento, è lento l'avvicinamento al resto dell'Ue e rimangono gli squilibri interni al paese.

La presenza di aree gioco nelle zone di espansione edilizia Povertà educativa

Nelle zone di nuova costruzione o di espansione edilizia più recente si pone il tema dei servizi dedicati ai minori, a partire dagli spazi gioco. Un focus sulla città di Roma.

Quanto incide l’ambiente di provenienza sulle competenze degli studenti? Povertà educativa

I livelli di apprendimento di chi nasce in una famiglia svantaggiata spesso sono più bassi. Una tendenza che non va considerata inevitabile.

Le biblioteche come punto di riferimento sul territorio Povertà educativa

Possono essere un presidio nel contrasto alla povertà educativa. Una funzione sociale che va oltre il prestito dei libri. Un focus sull'offerta di biblioteche e bibliopoint a Roma.

L’Italia spende meno della media europea in educazione Povertà educativa

Negli anni della crisi, in particolare tra 2009 e 2012, l’Italia ha ridotto la spesa in educazione da oltre 70 miliardi a 65. Oggi è quintultima tra i paesi Ue per spesa in istruzione rispetto al pil.

Quando le difficoltà economiche della famiglia portano all’abbandono scolastico Povertà educativa

L'abbandono scolastico può avere tante cause, ma spesso incide la condizione sociale ed economica della famiglia. Cosa sappiamo su questa relazione.

Perché per una città a misura di bambino serve il verde pubblico Povertà educativa

Nelle città la presenza di verde pubblico e aree attrezzate è essenziale per concretizzare uno dei principali diritti del minore: quello al gioco e al tempo libero.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.