Le leggi di iniziativa parlamentare e il governo Draghi

L’emergenza Covid ha ulteriormente ridotto i margini di manovra del parlamento che sempre più spesso si trova costretto a “ratificare” le decisioni già prese in altre sedi. Sono poche, infatti, le leggi di iniziativa parlamentare approvate dal governo Draghi.

|

Il Fatto Quotidiano 23 Settembre 2021

Su Il Fatto Quotidiano è stato pubblicato un articolo sull’uso della fiducia del governo Draghi nei confronti del parlamento. All’interno dell’approfondimento trovano spazio alcuni nostri dati sulle leggi di iniziativa parlamentare.

Quello che emerge dalla nostra analisi è che le agende di camera e senato risultano fortemente condizionate dalla volontà dell’esecutivo. Ma se da un lato ciò rientra nel normale rapporto che lega un governo alla sua maggioranza, dall’altro negli ultimi anni questa dinamica si è particolarmente accentuata.

Sono 5 su 37, infatti, le leggi di iniziativa parlamentare approvate durante il governo Draghi.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.