La povertà educativa in Puglia

Dall’offerta di asili nido alla raggiungibilità delle scuole, dalla transizione digitale agli edifici vetusti. Su tutti questi aspetti la pandemia non ha giocato un ruolo neutro. Abbiamo approfondito il tema nei confini regionali della Puglia.

|

Il Corriere del Mezzogiorno 15 Luglio 2021

Il Corriere del Mezzogiorno in edicola stamane dedica una pagina al nostro ultimo rapporto sulla povertà educativa in Puglia, realizzato insieme all’impresa sociale Con i bambini e presentato lo scorso 13 luglio.

Chi oggi ha meno di 18 anni sta attraversando le fasi cruciali dello sviluppo in un momento storico molto particolare. L’emergenza Covid infatti ha avuto delle pesanti ripercussioni anche per bambine e bambini, ragazzi e ragazze. Per capire se la Puglia fosse preparata ad affrontare le sfide poste dalla pandemia abbiamo analizzato, attraverso i dati più recenti disponibili, la situazione sul territorio su alcuni degli aspetti educativi più essenziali in questa fase.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.