VISUALIZZA
Articoli (108) Esercizi (24) Numeri (550) Parole (1) Rassegna stampa (127) Eventi (1)

Il ruolo dei comuni nei servizi integrativi all’offerta scolastica Bilanci dei comuni

I servizi ausiliari hanno un ruolo importante nel garantire l'accesso all'istruzione. Attraverso i bilanci, si può vedere quante risorse vengono destinate dai comuni per questo fine.

Il rientro a scuola e il rischio abbandono scolastico Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’articolo “Gli studenti in Italia e l’impatto ancora forte dell’abbandono scolastico“. 18 […]

Gli studenti in Italia e l’impatto ancora forte dell’abbandono scolastico #conibambini

In questi giorni milioni di ragazze e ragazzi rientrano a scuola dopo le vacanze estive. I dati mostrano come il rischio di abbandono scolastico precoce sia ancora molto concreto nel nostro paese, soprattutto nelle maggiori regioni del mezzogiorno.

Le competenze alfabetiche degli studenti in Italia #conibambini

Capacità come leggere e comprendere un testo, o esprimersi in modo appropriato, sono fondamentali nel determinare il livello di competenza degli studenti e le loro opportunità future. Un focus sulla situazione attraverso i dati Ocse-Pisa e i punteggi Invalsi in italiano.

A quanto ammontano le spese dei comuni per il diritto allo studio Bilanci dei comuni

Anche se la scuola è materia di competenza nazionale, i comuni possono svolgere interventi di manutenzione locale e elargire borse di studio.

Dietro i pochi laureati c’è anche un problema di divari territoriali #conibambini

L'Italia è uno dei paesi europei con meno giovani laureati. Un problema che, come mostrano i dati a livello locale, è l'esito anche di forti differenze territoriali nell'accesso all'istruzione, terziaria e non solo.

Il gap sugli apprendimenti nelle aree interne #conibambini

Nelle aree interne il livello degli apprendimenti Invalsi è mediamente più basso, a testimonianza delle difficoltà nell'organizzare l'offerta scolastica nei territori del paese più distanti dai servizi. Allo stesso tempo, anche tra le stesse aree interne si rilevano profonde differenze.

La duplice sfida sulle competenze degli studenti Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’articolo “Perché è essenziale puntare sulle capacità e le competenze dei più […]

Perché è essenziale puntare sulle capacità e le competenze dei più giovani #conibambini

Investire sulle capacità dei più giovani è una priorità indicata anche nel Pnrr, per una ragione semplice: quello che apprendono ragazze e ragazzi oggi determinerà il futuro del nostro paese. Approfondiamo la situazione italiana tra confronto internazionale e divari interni.

La partecipazione al sistema educativo dei bambini tra 4 e 5 anni #conibambini

Rendere universale l'accesso all'istruzione pre-primaria è uno degli obiettivi europei fin dall'inizio del secolo. La pandemia ha rafforzato questa esigenza e i target in sede Ue sono stati innalzati. Un quadro sull'attuale situazione italiana e sulle differenze esistenti tra i territori.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.