VISUALIZZA
Articoli (7) Numeri (10) Rassegna stampa (1)

Le disuguaglianze nei redditi delle famiglie in Italia #conibambini

Eccessive disparità nelle condizioni economiche delle famiglie possono avere un impatto sulle opportunità a disposizione per bambini e ragazzi. Contrastare la povertà educativa significa creare le condizioni per ridurre queste disuguaglianze.

Dall’inizio dell’anno sciolti 15 nuovi comuni, uno commissariato per mafia Enti locali

Salgono a 39 gli enti locali attualmente commissariati per infiltrazioni mafiose. Il primo commissariamento per questo motivo nel 2021 riguarda il comune pugliese di Squinzano. Un focus sui comuni sciolti in Puglia negli ultimi anni, per mafia e non solo.

La presenza delle mense scolastiche nelle aree interne #conibambini

Nelle aree interne la presenza di mense scolastiche non riguarda solo il servizio di refezione. È anche il presupposto per potenziare un'offerta didattica in luoghi dove spesso è più carente rispetto ai centri maggiori.

Asili nido in Puglia, un servizio in crescita ma ancora carente #conibambini

In Puglia negli ultimi anni l'offerta di asili nido è aumentata, ma risulta ancora sotto la media nazionale e lontana dall'obiettivo Ue. Un quadro che si diversifica a livello provinciale e comunale, dove in molti casi la copertura del servizio è ancora più bassa.

Cosa dicono le ammissioni alla maturità sul sistema educativo #conibambini

Sono usciti i dati sulla quota di studenti ammessi agli esami di maturità. Vediamo perché queste informazioni vanno lette insieme ad altre, come il tasso di abbandono e il livello di scolarizzazione.

La diffusione delle biblioteche in Italia #conibambini

In Italia circa la metà dei giovani non legge, il 10% delle famiglie non ha libri in casa. Aspetti preoccupanti anche per il contrasto alla povertà educativa. Vediamo cosa sappiamo sulla presenza delle biblioteche in Italia.

Asili nido, sono 4 le regioni che raggiungono l’obiettivo europeo #conibambini

La quota prevista è 33 posti ogni 100 bambini sotto i 3 anni. La raggiungono Valle d'Aosta, Umbria, Emilia Romagna e Toscana. Sopra la soglia anche la provincia autonoma di Trento.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.