VISUALIZZA
Articoli (271) Esercizi (4) Numeri (494) Parole (19) Rassegna stampa (224) Eventi (21)

Le scadenze del terzo trimestre nell’incertezza sul governo #OpenPNRR

Con la caduta dell'esecutivo e il voto il 25 settembre, non è chiaro come procederà l'attuazione del Pnrr. A partire dalle scadenze da conseguire tra luglio e settembre, ma anche da quelle previste entro la fine del 2022, quando dovremo richiedere all'Ue la terza tranche di finanziamento.

Gli interventi del Pnrr per la digitalizzazione del Paese #OpenPNRR

L'emergenza coronavirus ha evidenziato come il tema dell'accesso alla rete sia già oggi un elemento imprescindibile per imprese, istituzioni e cittadini. Vediamo quali sono le misure previste e quante risorse sono già state assegnate.

Il Pnrr e le criticità delle infrastrutture idriche Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’articolo “Cosa prevede il Pnrr per la tutela delle risorse idriche“. 42% […]

I problemi dell’Abruzzo con l’acqua e le proposte per risolverli Osservatorio Abruzzo

La regione è prima in Italia per dispersione delle reti idriche. Una criticità cronica che si aggrava con la siccità. L'analisi della situazione territorio per territorio può essere di supporto alle opportunità offerte dal piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

Cosa prevede il Pnrr per la tutela delle risorse idriche #OpenPNRR

La grave siccità di queste settimane ha riportato al centro del dibattito il tema della gestione della risorsa idrica. Il Pnrr prevede una serie di interventi in questo ambito ma non è detto che questi siano sufficienti a risolvere il problema.

Non è chiaro se tutte le scadenze Pnrr di questo trimestre siano state completate #OpenPNRR

Il 30 giugno si è concluso il secondo trimestre del 2022 e il governo ha inviato una nuova richiesta di fondi per il Pnrr all'Ue. Tuttavia, non tutti gli interventi previsti risultano conseguiti come da cronoprogramma.

La duplice sfida sulle competenze degli studenti Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’articolo “Perché è essenziale puntare sulle capacità e le competenze dei più […]

I ministri indipendenti e la quota mezzogiorno del Pnrr Pnrr

Stando agli ultimi dati disponibili risulta che solo alcuni ministri riusciranno a rispettare l'obbligo di destinare il 40% delle risorse del Pnrr al mezzogiorno. Tra questi i ministri di Forza Italia, Movimento 5 stelle, Insieme per il futuro e alcuni indipendenti, anche se non tutti.

Perché è essenziale puntare sulle capacità e le competenze dei più giovani #conibambini

Investire sulle capacità dei più giovani è una priorità indicata anche nel Pnrr, per una ragione semplice: quello che apprendono ragazze e ragazzi oggi determinerà il futuro del nostro paese. Approfondiamo la situazione italiana tra confronto internazionale e divari interni.

L’importanza di investire nei servizi per l’infanzia abruzzesi Osservatorio Abruzzo

Ciò che i bambini imparano nei primi mille giorni di vita ha un impatto significativo sul loro futuro. Da questo punto di vista l'offerta di servizi in Abruzzo presenta dati inferiori rispetto alla media nazionale. Per questo i fondi del Pnrr rappresentano un'opportunità da cogliere.