VISUALIZZA
Articoli (68) Esercizi (4) Numeri (98) Parole (8) Rassegna stampa (12)

Piemonte, chi sta gestendo l’emergenza Covid-19 Coronavirus

In Piemonte la macchina dell'emergenza si è sviluppata in modo abbastanza caotico. L'unità di crisi è stata creata, riformata, commissariata e infine è stato sostituito il vertice. Intanto altri organi, come quello guidato da Ferruccio Fazio, ne hanno parzialmente eroso le competenze.

Veneto, chi sta gestendo l’emergenza Covid-19 Coronavirus

Il Veneto è stata una delle regioni più colpite dall'emergenza covid-19. Il presidente Zaia ha rivendicato da subito il ruolo delle regioni istituendo task force e unità di crisi. La catena di comando sembra però riflettere solo in parte le effettive responsabilità nella gestione dell'emergenza.

Lombardia, chi sta gestendo l’emergenza Covid-19 Coronavirus

Task force, unità di crisi e comitato tecnico scientifico. Il ruolo dell'amministrazione e della politica regionale lombarda in una emergenza sanitaria senza precedenti.
Esercizio #25 | Lunedì 18 Maggio 2020

Cogito ergo sum 2020

Think tank e fondazioni politiche hanno un ruolo sempre crescente nella politica italiana. L'approvazione dello spazzacorroti ha generato confusione ed ulteriori problemi. E chi deve vigilare non ha i mezzi per farlo.

Calabria, chi sta gestendo l’emergenza Covid-19 Coronavirus

Nella crisi del Coronavirus, la presidente Santelli è andata allo scontro frontale con il governo sui tempi della fase 2. Ma chi ha gestito la fase 1 in Calabria? La mappa delle persone e delle strutture regionali coinvolte, tra sanità commissariata e la delega dei poteri di soggetto attuatore.
Esercizio #22 | Lunedì 30 Marzo 2020

Coronavirus, chi decide durante lo stato di emergenza

Quali sono gli attori protagonisti, e come stanno gestendo la più grande crisi sanitaria degli ultimi anni.
Esercizio #12 | Mercoledì 31 Luglio 2019

Partiti deboli, democrazia fragile

Il 2x1000 non ha sfondato e le donazioni ai partiti arrivano soprattutto dagli eletti. Un sistema più fragile, perché si regge su quanti parlamentari eleggi, in cui si aprono varchi per la proliferazione di altri soggetti, come fondazioni, associazioni e comitati.

Anche il Movimento 5 stelle riceve finanziamenti pubblici Europee 2019

Il M5s ha richiesto ai suoi eletti una donazione in vista delle europee. Lo ha fatto sostenendo di non ricevere finanziamenti pubblici. Un'affermazione falsa e soprattutto nociva.

Quali sfide attendono il nuovo tesoriere del Pd Bilanci dei partiti

Lo stato dei conti 2018 sarà formalizzato solo nel prossimo bilancio, in uscita tra giugno e luglio. Ma la tendenza degli ultimi anni, tra fine dei rimborsi e introduzione del 2x1000, permette già alcune valutazioni.

Partiti più poveri in un sistema da riformare Finanziamento alla politica

Calano le entrate dei partiti, che si finanziano in gran parte con il 2x1000 e le donazioni degli eletti. Un sistema sempre più articolato, dove emergono soggetti con livelli di trasparenza ancora inadeguati.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.