I decreti attuativi sul coronavirus ancora non adottati

Con lo stato di emergenza il governo si è trovato ad emanare diversi provvedimenti, molti dei quali necessitano di decreti attuativi per entrare in funzione. Gran parte di questi però ancora non è stato adottato.

|

Il Giornale 17 Settembre 2020

Il Giornale ha ripreso in un articolo il nostro approfondimento “Decreti attuativi Covid, il 72% è ancora da approvare“.

Con la fine del lockdown e l’inizio della cosiddetta “fase 2”, il paese ha intrapreso un percorso verso il ritorno alla normalità ed anche il parlamento è tornato a riunirsi. La sua agenda però è stata condizionata dalla necessità di convertire i numerosi decreti legge adottati dall’esecutivo.

Tra questi, alcuni sono immediatamente attuabili. Altri, invece, necessitano di ulteriori provvedimenti per poter essere eseguiti. Parliamo dei cosiddetti decreti attuativi. Ad oggi, per i 22 decreti legge emanati dal governo, i decreti attuativi richiesti sono 252 in totale, di cui 181 (il 71,8%) ancora da adottare.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.