Alcuni provvedimenti attuativi del decreto rilancio sono scaduti

I decreti del governo possono richiedere una serie di provvedimenti attuativi. Atti necessari per la piena implementazione delle norme, che possono prevedere una data entro cui devono essere adottati.

|

Il Giornale 8 Luglio 2020

Il Giornale ha ripreso il dato sui provvedimenti attuativi scaduti del decreto rilancio dal nostro approfondimento “Cortocircuito governo, la distanza tra comunicazione e realtà“.

Oltre il 27% dei provvedimenti attuativi del decreto rilancio che ancora non sono stati adottati hanno superato la data di scadenza. Parliamo nello specifico di 20 decreti attuativi su 73 che ancora devono trovare la luce. Di questi 20, 6 sono di competenza del ministero dell’economia, 4 dell’infrastrutture, 3 rispettivamente del ministero della cultura e dell’interno, 2 dell’agricoltura e 1 sia del ministero del lavoro che di Palazzo Chigi.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.