Governo e parlamento a un anno dalle elezioni

Il 71,43% delle leggi approvate da inizio legislatura sono o conversioni di decreti legge del governo o ratifiche di trattati internazionali.

|

Il Sole 24 Ore 1 Marzo 2019

Il sito de Il Sole 24 Ore ha dedicato una serie di articoli al tema “4 marzo 2019, cosa è cambiato a un anno dalle elezioni politiche?”. Uno di questi articoli riprende dati e analisi del nostro approfondimento “I decreti legge continuano a monopolizzare l’attività di governo e parlamento“, e vi affianca una video intervista al professor Roberto D’Alimonte.

Come i precedenti anche questo governo ha fatto ampio ricorso ai decreti legge. In media dall’inizio della XVIII legislatura sono più di 2 al mese, terzo valore più alto dal governo Berlusconi ad oggi.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.