VISUALIZZA
Articoli (60) Esercizi (2) Numeri (92) Parole (2) Rassegna stampa (22)

Politica e sondaggi, come le intenzioni di voto influenzano l’azione dei partiti Come cambiano gli equilibri

Le intenzioni di voto degli italiani sono uno dei parametri attraverso i quali i partiti rimodulano la propria azione politica. Nella maggioranza hanno portato ad un "tagliando" all'accordo di governo. Nel centrodestra invece ad una sfida per la leadership tra Salvini e Meloni.

L’emergenza non ha impedito i cambi di gruppo in parlamento Valzer parlamentare

Dall'inizio dell'anno ci sono stati 42 nuovi cambi di casacca. 31 di questi sono avvenuti dopo la dichiarazione dello stato di emergenza. A farne le spese principalmente i partiti di maggioranza e Forza Italia.

Authority, ennesima pedina nello scacchiere delle nomine pubbliche Equilibri politici

Domani camera e senato dovrebbero eleggere i nuovi vertici di Agcom e garante privacy. Strutture che stentano ad essere realmente autonome, per un processo di nomine purtroppo fortemente politicizzato e poco trasparente.

Quanto si deve preoccupare il governo al senato Equilibri in parlamento

Un numero sempre più basso di senatori vota la fiducia. Tra cambi di gruppo e assenze strategiche, vediamo nel dettaglio le sorti del governo a Palazzo Madama. Con un nuovo scostamento di bilancio all'orizzonte.

Fase 2 in parlamento alla prova dei cambi di gruppo Valzer parlamentare

Continua il flusso in uscita per il Movimento 5 stelle: persi 18 parlamentari da inizio anno. Tra questi Trano, neo eletto presidente di commissione, sostenuto dall'opposizione. Nel frattempo in parlamento "torna" Alternativa popolare di Alfano.

Nuovo governo, riprendono i cambi di gruppo Equilibri di aula

Con la nascita del governo Conte II ci sono stati già 7 cambi di gruppo. Il nuovo esecutivo ha avuto molte ripercussioni sullo scenario politico nazionale, ed è ripreso il valzer parlamentare.
Esercizio #12 | Mercoledì 31 Luglio 2019

Partiti deboli, democrazia fragile

Il 2x1000 non ha sfondato e le donazioni ai partiti arrivano soprattutto dagli eletti. Un sistema più fragile, perché si regge su quanti parlamentari eleggi, in cui si aprono varchi per la proliferazione di altri soggetti, come fondazioni, associazioni e comitati.

Propaganda social, speso oltre mezzo milione per le europee Europee 2019

Partiti e candidati spendono sempre più soldi in inserzioni politiche online. Il tema ormai non si può più ignorare, ma il parlamento continua a non intervenire.

Perché è un errore aver bocciato la commissione periferie Periferie

Nella scorsa legislatura aveva fatto luce sulla condizione nelle aree urbane. La proposta di proseguire queste attività con una commissione bicamerale è stata respinta da Movimento 5 stelle e Lega. Ecco perché quel lavoro è ancora prezioso ed è un errore abbandonarlo.

Partiti più poveri in un sistema da riformare Finanziamento alla politica

Calano le entrate dei partiti, che si finanziano in gran parte con il 2x1000 e le donazioni degli eletti. Un sistema sempre più articolato, dove emergono soggetti con livelli di trasparenza ancora inadeguati.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.