L’accesso dei minori ai musei

L’emergenza Covid ha avuto un impatto anche sulla vita culturale delle persone. Ne parla con un lungo reportage Artribune, menzionando un nostro approfondimento su musei e minori realizzato in partnership con l’impresa sociale Con i bambini.

|

Artribune 30 Agosto 2022

Artribune pubblica un corposo reportage sulla cultura e la sua accessibilità. Nel farlo cita anche i nostri dati sull’accesso dei minori alla cultura e ai musei del paese, oggetto di un nostro approfondimento nell’ambito dell’osservatorio sulla povertà educativa.

In seguito all’emergenza pandemica, la quota di visitatori dei musei in Italia si è drasticamente ridotta, in particolare tra i minori.

Si tratta di una questione per tutto il paese, a maggior ragione per i territori dove già prima della pandemia meno della metà dei bambini aveva accesso a queste strutture.

Inoltre è interessante osservare come però, persino nel 2020, i bambini e i ragazzi restino il segmento di popolazione che con più frequenza visita musei o mostre. Tuttavia sono anche l’unica fascia d’età dove il calo successivo al Covid è stato superiore ai 10 punti percentuali tra 2019 e 2020.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.