La pandemia e le finanze dei comuni italiani

Abruzzoweb parla in chiave territoriale dei dati su tutti i comuni italiani e l’impatto che la pandemia da Covid-19 ha avuto sulle loro finanze, tra gli oggetti dei nostri approfondimenti realizzati in partnership con Sose.

|

Abruzzoweb 28 Ottobre 2021

Sul quotidiano abruzzese Abruzzoweb oggi trova spazio in apertura un approfondimento che riprende il nostro studio sulle finanze dei comuni italiani alla luce della pandemia, oggetto delle analisi realizzate in collaborazione con Sose.

La crisi seguita all’emergenza Covid ha inciso profondamente sul sistema economico e sociale. Per le amministrazioni locali ha comportato una duplice esigenza. Da un lato, quella di tamponare la situazione con aiuti destinati alle tante persone in difficoltà. Dall’altro, fare i conti con il minor gettito con cui reagire all’emergenza, così come allo svolgimento delle attività ordinarie.

Dal 2020 sono state destinate ai comuni una serie di misure. Dai fondi per i buoni spesa alle famiglie in difficoltà al cosiddetto “fondone Covid”. Uno stanziamento per consentire l’esercizio delle funzioni fondamentali, con risorse aggiuntive pari a 3,5 miliardi di euro.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.