Il governo Conte approva poche leggi

In media ogni mese vengono approvate la metà delle leggi rispetto alla media degli esecutivi precedenti.

|

Il Giornale 11 Marzo 2019

Il Giornale ha ripreso in un articolo dati e analisi del nostro approfondimento mensile sull’attività legislativa di governo e parlamento.

Il governo Conte ha la media di leggi approvate al mese più bassa dall’ultimo governo Berlusconi a oggi (3,56). Inoltre solo il 16% delle proposte presentate in parlamento riguardano leggi ordinarie, mentre il 48,2% riguarda la ratifica di trattati internazionali e il 26,8% la conversione di decreti legge.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.