VISUALIZZA
Articoli (251) Esercizi (9) Numeri (522) Parole (12) Rassegna stampa (350) Eventi (1)

Fine del Ddl Zan, se ne riparlerà forse la prossima legislatura Hate speech

Con il voto al senato di mercoledì scorso l’iter del disegno di legge contro l’omotransfobia si è definitivamente arenato. Una conferma che senza la spinta del governo difficilmente il processo legislativo può andare avanti.

Le elezioni suppletive e la nuova geografia del parlamento Dopo il voto

Con l’elezione alla camera di Enrico Letta e Andrea Casu il Pd recupera un seggio e ne guadagna un altro strappandolo al M5s. Ancora in sospeso i ricorsi presentati da Claudio Lotito e Michele Boccardi.

Il ritorno della questione di fiducia Il rapporto tra governo e parlamento

Nonostante l’ampia maggioranza che lo sostiene, il governo Draghi nelle ultime settimane ha iniziato a fare ampio ricorso alla fiducia. Un indicatore delle divisioni che caratterizzano i partiti al governo.

I collaboratori di Mattarella nel corso dei suoi sette anni di mandato Mappe del potere

Il segretariato generale della presidenza della repubblica è la struttura in cui sono inquadrati tutti gli uffici e i servizi necessari affinché il capo dello stato eserciti la sua funzione.

In aumento i decreti attuativi pubblicati ma restano delle difficoltà Decreti attuativi

L’impegno del governo sul fronte delle attuazioni mancanti sta iniziando a dare i primi frutti. Tuttavia molte amministrazioni ancora faticano a rispettare gli obiettivi assegnati.

Come sondaggi ed elezioni amministrative influenzano l’azione dei partiti Sondaggi

L’approssimarsi dell’appuntamento elettorale sta condizionando le scelte delle forze politiche. Dopo mesi di accesa rivalità Lega e Fdi si sono riavvicinate. Nel centrosinistra invece si è scelto di rinviare la discussione sul Ddl Zan a dopo il voto.

Cosa sono i “decreti minotauro” e perché sono un problema I decreti decaduti

Il parlamento ha adottato la prassi di abrogare i decreti legge prima della loro scadenza e "salvare" le misure in essi contenute recuperandole in leggi successive. Una pratica scorretta che sarebbe meglio evitare.

Il ruolo del Partito democratico nella maggioranza e le sue prospettive Governo e parlamento

Nel corso della XVIII legislatura il Pd ha subìto diversi contraccolpi. Dalla scissione di Italia viva alle dimissioni da segretario di Nicola Zingaretti. Ma nonostante ciò rimane un punto di riferimento per il centrosinistra.

Le esperienze politiche dei componenti del governo Draghi Mappe del potere

Nel governo Draghi sono diversi i ministri e i sottosegretari considerati tecnici e per molti di loro si tratta del primo incarico propriamente politico. Ma anche tra gli esponenti dei partiti possono essere molto diversi i percorsi politici seguiti prima di arrivare al governo.

Perché è importante recuperare il ruolo centrale del parlamento Governo e parlamento

L'ampia maggioranza di cui gode permette al governo di portare avanti il proprio programma nonostante le divisioni interne ai partiti che lo sostengono. Tale dinamica evidenzia la debolezza dell'attuale sistema politico.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.