Per il governo Draghi circa 1 provvedimento su 4 approvato con doppia fiducia

Provvedimenti di iniziativa governativa approvati con doppio voto di fiducia (2013-2021)

Tra i governi delle ultime legislature quello che ha fatto più ricorso al doppio voto di fiducia per blindare un provvedimento è stato quello di Renzi (22). Seguono i governi Conte II (15) e Gentiloni (11).

Esistono 3 tipi di fiducia: su mozioni o risoluzioni, tra cui quelle utilizzate per sancire il sostegno parlamentare alla nascita di ogni nuovo esecutivo; mozioni di sfiducia nei confronti del governo o di singoli ministri; o su specifici progetti di legge considerati decisi per l’attuazione del programma di governo. Proprio quest’ultima, non prevista dalla costituzione è la tipologia più ricorrente. Nel conteggio sono considerati solo i voti di fiducia del terzo tipo. Approfondisci. Il grafico fa riferimento esclusivamente ai Ddl di iniziativa governativa che hanno già concluso il loro iter parlamentare.

FONTE: dati ed elaborazione openpolis
(ultimo aggiornamento: martedì 3 Agosto 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.