I legami con la politica del nuovo vertice di Anac

I membri dell'organo collegiale di Anac e i loro collegamenti con il mondo politico.

Il nuovo presidente di Anac Giuseppe Busia è membro del Board scientifico della Scuola di politiche, presieduta da Enrico Letta e di cui fanno parte due deputate del Partito democratico.

Tra i componenti inoltre si trova Luca Forteleoni. Magistrato, ex componente del Csm, è considerato vicino a un altro ex del Csm, Cosimo Mattia Ferri, attualmente deputato di Italia Viva.

L’avvocata Consuelo del Balzo invece risulta avere stretti legami con ambienti della destra sociale e nel 2018 è stata candidata alla camera per Fratelli d’Italia.

L’autorità nazionale anticorruzione (Anac) ha al suo vertice un organo collegiale composto da un presidente e da 4 componenti. Il loro mandato è di 6 anni e non è rinnovabile.

I componenti dell’autorità devono rispondere ai requisiti “indipendenza e comprovata esperienza in materia di contrasto alla corruzione” (D.Lgs. 150/2009)

FONTE: openpolis
(ultimo aggiornamento: mercoledì 16 Settembre 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.