VISUALIZZA
Articoli (29) Numeri (45) Parole (1) Rassegna stampa (6)

Vertici e programmi del ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Mappe del potere

Con il nuovo governo sono cambiati i vertici politici e amministrativi del ministero a cui inoltre è stato modificato il nome. La ridefinizione organizzativa della struttura però è stata opera del governo precedente come anche l'elaborazione della bozza di Pnrr, ora in fase di revisione.

Nonostante i cambi al vertice continuano i problemi in Lombardia Mappe del potere

Nel corso dell'ultimo anno le difficoltà riscontrate da regione Lombardia nella gestione dell'emergenza sono state affrontate anche attraverso diversi cambi al vertice. Nonostante questo però continuano a manifestarsi problemi, da ultimo con il sistema di prenotazione dei vaccini.

Franco Gabrielli e la sicurezza della repubblica Mappe del potere

Dopo le polemiche per la mancata nomina di un'autorità delegata da parte del secondo governo Conte, Mario Draghi ha deciso di conferire questo incarico a Franco Gabrielli. Una figura tutt'altro che nuova sia nell'intelligence che, più in generale, negli apparati di pubblica sicurezza.

Continuità e cambiamenti nella gestione dell’emergenza Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Vai all’articolo “Il governo Draghi e la gestione dell’emergenza tra continuità e volti nuovi“. […]

Il governo Draghi e la gestione dell’emergenza tra continuità e volti nuovi Mappe del potere

Al ministero della salute 2 politici su 3 sono stati confermati nel passaggio dal governo Conte II al governo Draghi. A palazzo Chigi invece ci sono stati due cambi al vertice. Curcio è il nuovo capo della protezione civile, mentre il generale Figliuolo ha preso il posto di Arcuri.

I precedenti incarichi dei sottosegretari del governo Draghi Mappe del potere

In attesa dell’attribuzione delle deleghe, è già possibile fare delle analisi sui sottosegretari del nuovo governo. La maggior parte è espressione dei partiti ma quasi la metà è alla prima esperienza in un esecutivo.

I sottosegretari e gli equilibri interni alla nuova maggioranza Governo Draghi

Con la nomina dei sottosegretari avvenuta mercoledì scorso, la squadra del governo Draghi può definirsi completata. Nell'assegnare gli incarichi i partiti hanno seguito le loro priorità ma hanno anche cercato di "controllare" da vicino i rivali.

I numeri del governo Draghi Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi “I ministri del governo Draghi” e gli altri contenuti sul nuovo esecutivo. 62,5% […]

I precedenti incarichi dei ministri del governo Draghi Mappe del potere

La maggior parte dei ministri del nuovo esecutivo non è alla prima esperienza di governo. Quasi tutti inoltre, inclusi i tecnici, in passato hanno ricoperto incarichi di vertice la cui nomina dipendeva dalla politica.

I rapporti con la politica dei ministri tecnici nel governo Draghi Mappe del potere

Il nuovo esecutivo di Mario Draghi è stato definito governo tecnico-politico, ma a ben vedere si tratta in molti casi di personalità che hanno ricoperto incarichi politici di rilievo.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.