VISUALIZZA
Articoli (16) Numeri (15) Rassegna stampa (3)

La nuova giunta lombarda e l’arrivo di Letizia Moratti Regioni

Con il rimpasto della giunta Fontana tre assessori hanno dovuto lasciare il proprio incarico, tra cui Giulio Gallera. Al suo posto Letizia Moratti che ha ricevuto anche il ruolo di vicepresidente. Nel ricambio quindi Forza Italia non risulta essere stata penalizzata.

Si rinnova la corte costituzionale ed aumenta il numero di donne nel plenum Consulta

Con la conclusione del mandato del presidente Morelli, la corte costituzionale ha proceduto a scegliere il suo successore e la corte di cassazione ha nominato, per la prima volta, una donna giudice della consulta.

Il difficile rapporto tra politica e vertici amministrativi Ministeri

Nel corso di un'intervista televisiva il viceministro Sileri ha chiesto le dimissioni del segretario generale del ministero sottolineando le responsabilità dei dirigenti amministrativi. Eppure dal 2008 tutti i governi hanno attribuito a Giuseppe Ruocco incarichi sempre più importanti.

La disparità di genere nei vertici amministrativi dello stato Potere amministrativo

Presso i ministeri e la presidenza del consiglio sono circa un terzo le donne a ricoprire incarichi amministrativi di vertice, una proporzione che cambia molto tra le diverse strutture.

Il puzzle della sanità calabrese Mappe del potere

Con la revoca del commissario Cotticelli si riapre il puzzle della sanità calabrese. Una situazione istituzionale complessa caratterizzata da commissariamenti a tutti i livelli e una gestione che sembra a tutti gli effetti non all'altezza della crisi sanitaria che stiamo vivendo.

Ministri, vice e sottosegretari. Gli equilibri politici del governo Conte II Governo

Nel secondo governo Conte è molto forte la presenza di ministri, vice ministri e sottosegretari del Movimento 5 stelle. Un dato che riflette gli equilibri parlamentari ma meno i risultati delle ultime tornate elettorali.

La nomina dei vertici dei servizi segreti Nomine

I servizi segreti italiani sono posti sotto il controllo della presidenza del consiglio che detta l'indirizzo e vigila sulla loro attività. È bene però che questo legame non sia troppo stretto e che le norme che regolano il quadro giuridico di riferimento restino una prerogativa del parlamento.

Come cambia la corte costituzionale Nomine

Finito il mandato di Marta Cartabia e di un altro giudice, due nuovi componenti entrano a far parte della corte costituzionale. Intanto Mario Rosario Morelli è stato eletto presidente, anche se il suo sarà un mandato breve.

Chi sono i nuovi vertici dell’Autorità nazionale anticorruzione Nomine

La nomina dei nuovi vertici di Anac ha sollevato alcune perplessità in merito all'effettiva indipendenza delle persone scelte a ricoprire un incarico così importante. In un paese come l'Italia però è cruciale che un'autorità contro la corruzione continui a rimanere forte e autorevole.

Ci sono voluti 12 mesi per formalizzare le deleghe dei vice ministri Mappe del potere

A settembre 2019 è entrato in carica il secondo governo Conte e con questo i ministri, i sottosegretari e i viceministri. La nomina di questi ultimi però è stata formalizzata solo di recente perché non gli erano state ancora attribuite le deleghe.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.