VISUALIZZA
Articoli (11) Numeri (18) Parole (3)

Le nomine del governo Draghi Mappe del potere

Le nomine di dirigenti ministeriali, di agenzie o aziende partecipate effettuate dal consiglio dei ministri nei primi 6 mesi del governo di unità nazionale

Un po’ alla volta procede la riorganizzazione dei ministeri Mappe del potere

Subito dopo il suo insediamento il governo Draghi ha provveduto a una riorganizzazione dei ministeri, istituendone uno nuovo e modificando le attribuzioni di altri. Dopo 4 mesi sono stati finalmente approvati i principali decreti attuativi, ma alcuni mancano ancora all'appello.

Sugli uffici di diretta collaborazione è necessaria maggiore trasparenza Mappe del potere

I titolari di incarichi di vertice presso gli uffici di diretta collaborazione dei ministri e del presidente del consiglio sono figure molto importanti. Per questo le informazioni sul loro conto dovrebbero essere fornite in modo semplice e trasparente, come previsto dalla legge.

Continuità e volti nuovi ai vertici dei ministeri Mappe del potere

Lo spoils system prevede che al cambio di governo possano essere cambiati alcuni dei vertici amministrativi dei ministeri. Osservare in che misura e in quali ministeri si sono verificati cambiamenti di questo tipo è utile per approfondire il rapporto tra politica e burocrazia.

Foia, quali differenze tra le amministrazioni pubbliche Diritto di accesso

In questi mesi abbiamo spesso sottolineato come il diritto di accesso generalizzato abbia attecchito in modo diverso nei vari comparti della Pa. Approfondiamo con un confronto sistematico tra governo nazionale, enti territoriali, autorità e agenzie.

Divario di genere nei governi e parlamenti europei Numeri alla mano

I dati sono un ottimo modo per analizzare fenomeni, raccontare storie e valutare pratiche politiche. Con Numeri alla mano facciamo proprio questo. Una rubrica settimanale di brevi notizie, con link per approfondire. Il giovedì alle 7 in onda anche su Radio Radicale. Leggi “I divari di genere nei governi e nei parlamenti europei” e gli […]

I dirigenti di banca d’Italia e il loro intreccio con la politica Mappe del potere

L'ex presidente della banca centrale europea ed ex governatore della banca d'Italia Mario Draghi ha ricevuto l'incarico di formare un governo. Prima di lui altri due dirigenti di via Nazionale hanno ricoperto l'incarico di presidente del consiglio e vari altri quello di ministro.

La disparità di genere nei vertici amministrativi dello stato Potere amministrativo

Presso i ministeri e la presidenza del consiglio sono circa un terzo le donne a ricoprire incarichi amministrativi di vertice, una proporzione che cambia molto tra le diverse strutture.

Ministri, vice e sottosegretari. Gli equilibri politici del governo Conte II Governo

Nel secondo governo Conte è molto forte la presenza di ministri, vice ministri e sottosegretari del Movimento 5 stelle. Un dato che riflette gli equilibri parlamentari ma meno i risultati delle ultime tornate elettorali.

Ci sono voluti 12 mesi per formalizzare le deleghe dei vice ministri Mappe del potere

A settembre 2019 è entrato in carica il secondo governo Conte e con questo i ministri, i sottosegretari e i viceministri. La nomina di questi ultimi però è stata formalizzata solo di recente perché non gli erano state ancora attribuite le deleghe.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.