Oltre 700 milioni per la transizione digitale in Abruzzo

Interpretare al meglio le opportunità offerte dalle nuove tecnologie permette una maggiore connessione tra le persone, a tutto vantaggio dell’innovazione e della crescita socio-economica. Ne parla l’agenzia Ansa citando Osservatorio Abruzzo.

|

Ansa 26 Aprile 2022

Con un lancio intitolato “Pnrr: digitalizzazione, Abruzzo partecipa a lotti per 703 milioni” l’agenzia di stampa Ansa riprende il nostro ultimo articolo pubblicato su Osservatorio Abruzzo, dedicato alle risorse per la transizione digitale previste dal piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

Al pari della transizione ecologica, quella digitale rappresenta un cardine fondamentale della strategia di rilancio dell’Unione europea dopo la pandemia.

Per questo il piano italiano destina investimenti cospicui alla digitalizzazione. Circa il 27% degli oltre 200 miliardi di euro del Pnrr, infatti, saranno spesi per questo ambito.

Dalla pubblicazione dei bandi sappiamo comunque che l’Abruzzo è inserito in lotti che cubano, complessivamente, oltre 700 milioni di euro.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.