L’accesso ai musei per i bambini

In Italia ci sono 5 musei, monumenti o parchi ogni 10mila ragazze e ragazzi di età compresa tra 0 e 17 anni. Una media suscettibile di forti variazioni tra le varie aree del paese.

|

Avvenire 2 Aprile 2019

Avvenire riprende in un articolo dati e analisi del nostro approfondimento “Perché è importante che i musei siano accessibili per i bambini“.

Storicamente i luoghi della cultura, e i musei in particolare, sono stati concepiti per la fruizione di un pubblico adulto. E spesso ancora oggi negli allestimenti, nei testi, nelle modalità con cui si svolgono le visite, è frequente che il target siano le persone adulte. Questo nonostante bambini e ragazzi siano le fasce di età che totalizzano più spesso almeno una visita all’anno in un museo, con percentuali di poco inferiori al 50% del campione.

Per approfondire il tema vai al nostro Osservatorio sula povertà educativa.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.