Investire nell’educazione per contrastare la povertà

Le famiglie più povere sono generalmente quelle con minore scolarizzazione. L’incidenza della povertà assoluta è infatti doppia nei nuclei familiari dove la persona di riferimento non ha il diploma.

|

Vita 7 Settembre 2020

Vita ha ripreso in un articolo il tema del legame tra povertà assoluta nelle famiglie e povertà educativa. Il contributo riprende dati e analisi del nostro approfondimento “Scuole e asili per ricucire il paese“.

In Italia i figli tendono a mantenere lo stesso livello di istruzione dei genitori più spesso della media Ocse. 2/3 dei bambini con i genitori senza diploma restano con lo stesso livello d’istruzione, rispetto a una media Ocse del 42%.

Professione e titolo di studio dei genitori sono fattori che incidono notevolmente nella selezione da parte degli studenti del proprio percorso scolastico. Sono correlati all’abbandono precoce degli studi e contribuiscono a segmentare la popolazione studentesca in base alla classe sociale d’origine.

 

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.