I rischi per le ondate di calore in Italia

Nelle ultime settimane l’Italia è stata investita da forti ondate di calore. Un fenomeno con cui, purtroppo, dovremo fare i conti nei prossimi anni. Ne parla il portale “Luce!” curato dalla redazione de La Nazione, riprendendo un nostro recente articolo.

|

La Nazione 5 Agosto 2022

Con un articolo intitolato “Ondate di calore: in Italia sempre più frequenti. I rischi per la salute e l’ambiente“, il portale firmato da La Nazione Luce! dedica un articolo a un nostro approfondimento sulle ondate di calore in Italia.

Nel mezzogiorno sono in aumento i periodi prolungati di caldo intenso. Un dato che va contestualizzato tenendo conto anche dell’incremento delle temperature medie in tutto il paese.

La Calabria ha registrato 28 periodi di caldo intenso nel 2021. Si tratta inoltre del dato più elevato riportato dalla regione dal 2011, l’anno in cui è iniziato il rilevamento. Basti pensare che nel 2019 (il dato del 2020 non è disponibile) i periodi di caldo intenso sono stati 7. Cifre elevate si registrano anche in Puglia (25 periodi), Campania (24,5), Abruzzo e Basilicata (24).

Nel passaggio tra il 2020 e il 2021, sono state soprattutto le regioni del meridione a registrare l’aumento più consistente del numero di periodi di calore.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.