VISUALIZZA
Articoli (63) Esercizi (2) Numeri (156) Parole (10) Rassegna stampa (24) Eventi (1)

La sfida del piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici Ambiente

Dopo un iter di 6 anni è stato approvato il piano nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici. Uno strumento importante il cui successo però dipenderà dalla volontà politica di indirizzare risorse per l'attuazione delle misure.

Le temperature del 2023 sono le più alte registrate negli ultimi 170 anni Ambiente

Globalmente l'anomalia delle temperature nel 2023 ha sfiorato il grado e mezzo, la soglia stabilita dall'accordo di Parigi. Le agenzie internazionali per il clima prevedono, nei prossimi anni, un ulteriore peggioramento.

L’energia eolica può dare un grande contributo alla decarbonizzazione Ambiente

Il vento è una delle fonti più importanti per generare energia pulita, in Italia come nel resto d'Europa. Nonostante l'incremento nell'utilizzo di questa risorsa, gli obiettivi climatici richiedono investimenti maggiori.

Per implementare l’accordo della Cop28 serve volontà politica Cambiamento climatico

Il testo della Cop28 è stato accolto da alcuni come storico e da altri come vago e poco significativo. Ha punti di forza e di debolezza ma se servirà a qualcosa dipenderà dalla volontà dei singoli paesi di lottare contro i cambiamenti climatici.

I trasporti sono ancora tra i principali responsabili dell’inquinamento Inquinamento

Un terzo dell'anidride carbonica rilasciata nell'atmosfera è attribuibile ai trasporti, in particolare quelli su strada. È cruciale accelerare la decarbonizzazione del settore, oggi ancora insufficiente.

Aumentano le emissioni del trasporto aereo Inquinamento

L'aviazione è uno dei settori più difficili da decarbonizzare nonché uno dei più in crescita a livello globale. A parte una breve parentesi in corrispondenza della pandemia, anche in Europa di anno in anno aumentano i passeggeri e così le emissioni.
Esercizio #69 | Venerdì 17 Novembre 2023

L'impatto dell'efficienza energetica degli edifici

Gli investimenti europei e le buone pratiche

Le aree protette sono particolarmente esposte agli incendi Ambiente

Gli incendi distruggono gli ecosistemi e gli effetti negativi si moltiplicano quando a essere colpite sono le zone protette. Più di un quarto di tutti i siti Natura 2000 bruciati nel 2021 si trovavano in Italia.

In Italia il Pm2.5 causa più di 140 morti al giorno Inquinamento

L'inquinamento atmosferico ha effetti molto gravi sulla salute umana e il particolato fine, visto il diametro ridotto delle sue particelle, è tra gli agenti più pericolosi. L'Italia è il paese Ue dove ogni anno si registrano più decessi prematuri a causa di questa sostanza.

Gli incendi aggravano il rischio idrogeologico Ambiente

Un effetto poco conosciuto degli incendi è l'indebolimento del suolo che causa una maggiore vulnerabilità ai fenomeni di dissesto idrogeologico. Un circolo vizioso per un paese quale l'Italia, esposto a entrambi.