Calabria, una regione commissariata

In Calabria sono moltissimi gli enti commissariati. Dalla regione in campo sanitario, alle aziende sanitarie fino ai comuni. La Calabria è infatti la prima regione per numero di comuni sciolti.

|

Il Foglio 19 Novembre 2020

Un articolo de Il Foglio ha ripreso i dati di alcuni nostri contenuti sui comuni commissariati e sulla complicata struttura del sistema sanitario Calbrese sottoposto a commissariamento.

La sanità calabrese è commissariata da ormai 10 anni. Inoltre sono commissariate anche tutte le aziende sanitarie provinciali e le aziende ospedaliere. Due di queste in ragione di infiltrazioni della criminalità organizzata.

Ma il tema del commmissariamento è presente anche a livello comunale. Al momento sono 19 i comuni sciolti in Calabria, di cui 14 per infiltrazioni mafiose. Si tratta del numero più alto tra le regioni italiane. A seguire la Sicilia con 18 commissariamenti, e la Sardegna con 16.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.