Un quarto della commissione sull’odio è composto da senatori del M5s

Come i gruppi parlamentari sono rappresentati all'interno della commissione sull'odio e l'istigazione alla violenza

La commissione sull’odio è composta in totale da 25 senatori. Sei di questi (il 24%) appartengono al Movimento 5 stelle. Seguono Lega e Forza Italia con 5 membri ciascuno. Il Partito democratico ne ha 4.

La commissione straordinaria per il contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza è stata istituita il 30 ottobre 2019. Tra i suoi compiti ci sono le proposta di leggi in tema di istigazione all’odio e alla violenza. La commissione è inoltre chiamata a sollecitare l’attuazione delle leggi e delle convenzioni relativi ai fenomeni di intolleranza. Infine dovrà anche promuovere iniziative e campagne di sensibilizzazione sia a livello nazionale che internazionale.

FONTE: elaborazione openpolis su dati senato
(ultimo aggiornamento: venerdì 23 Aprile 2021)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.