Per 99 parlamentari più di un cambio di gruppo durante la XVIII legislatura

L'elenco completo di tutti i cambi di gruppo avvenuti nella XVIII legislatura (2018-2022)

Sono 99 in totale i parlamentari che hanno cambiato appartenenza più di una volta dal 2018 a oggi. In particolare Maria Teresa Baldini e Giovanni Marilotti hanno cambiato gruppo 5 volte. Ci sono poi 14 parlamentari che hanno cambiato appartenenza 4 volte e 20 per 3 volte. Ogni cambio di gruppo ha motivazioni diverse (che possono essere di natura tecnica, di opportunità politica o anche per scelta stessa del partito). Di conseguenza ogni cambio di gruppo andrebbe analizzato singolarmente.

Nella tabella i gruppi sono rappresentati con i seguenti acronimi:

  • Fdi –> Fratelli d’Italia;
  • Fi –> Forza Italia;
  • Ci –> Coraggio Italia (Gruppo formato alla camera il 27 maggio 2021, poi sciolto e ricostituito come componente del gruppo misto il 7 luglio 2022);
  • Cal –> Uniti per la Costituzione – Cal (Costituzione, Ambiente, Lavoro) – Alternativa – Pc – Ancora Italia – Progetto Smart – Idv (gruppo formato al senato il 27 aprile 2022. Un gruppo con la denominazione Cal-Idv era già stato formato e poi sciolto tra il 27 e il 28 gennaio 2022).
  • Iv –> Italia Viva (gruppi formati tra il 18 e il 19 settembre 2019);
  • Ipf –> Insieme per il futuro (gruppi formati tra il 21 e il 29 giugno 2022);
  • Aut –> Per le autonomie (gruppo presente solo al senato);
  • Eu –> Europeisti – Maie – Centro democratico (gruppo formato al senato il 26 gennaio e sciolto il 29 marzo 2021);
  • Pd –> Partito democratico;
  • M5s –> Movimento 5 stelle;
  • Leu –> Liberi e uguali (gruppo formato alla camera il 10 aprile 2018).

FONTE: dati ed elaborazione openpolis
(ultimo aggiornamento: martedì 6 Settembre 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.