In commissione finanze equilibrio tra centrodestra e centrosinistra

La composizione della commissione finanze della camera

La commissione finanze della camera è composta da 46 deputati. Il presidente è Luigi Marattin (Italia viva). I gruppi più numerosi sono Movimento 5 stelle (12), Lega (9) e Forza Italia (6). Gli esponenti inquadrabili nell’area di centrodestra (Lega, Fdi, Fi, Ci più Eugenio Sangregorio del misto) sono 21. Quelli di centrosinistra (Leu, Pd, M5s, Iv più il radicale Riccardo Magi) sono invece 22. Una situazione di equilibrio in cui a fungere da ago della bilancia sono 3 ex esponenti del Movimento 5 stelle (Alvise Maniero, Nadia Aprile e Alessio Villarosa).

L’emiciclo mostra il gruppo politico di appartenenza di tutti i componenti la commissione finanze. Il gruppo misto è rappresentato da un esponente della componente Alternativa (Alvise Maniero), uno di Azione-PiùEuropa-Radicali (Riccardo Magi) e uno di Noi con l’Italia-Usei-Rinascimento (Eugenio Sangregorio). A questi si aggiungono due esponenti che non risultano iscritti a nessuna componente. Si tratta degli ex 5s Nadia Aprile e Alessio Villarosa.

FONTE: elaborazione e dati openpolis
(ultimo aggiornamento: venerdì 11 Marzo 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.