Catasto, due emendamenti chiedevano la soppressione della riforma

Tutti gli emendamenti presentati dai gruppi parlamentari all'articolo 6 del Ddl di delega in materia di riforma del fisco

Complessivamente le proposte di modifica al testo di legge delega in materia di riforma del fisco sono state 467. Di queste proposte 27 hanno riguardato l’articolo 6, quello cioè dedicato alla riforma del catasto. Il gruppo che ha presentato il maggior numero di proposte di modifica è stato il Movimento 5 stelle (13). Seguono Partito democratico (4), Alternativa e Liberi e uguali (3). In particolare erano due gli emendamenti che chiedevano lo stralcio dell’articolo. Uno che vedeva come primo firmatario il capogruppo della Lega alla camera Riccardo Molinari e l’altro Alvise Maniero, esponente di Alternativa (componente del misto).

Il disegno di legge delega in materia di riforma fiscale si trova attualmente in discussione nella commissione finanze della camera. Tutti i deputati possono presentare proposte di emendamento, non soltanto gli appartenenti alla commissione. Il termine per la presentazione degli emendamenti è scaduto lo scorso 14 gennaio. Le votazioni sugli emendamenti presentati non si sono ancora esaurite. Non è quindi ancora possibile conoscere il numero complessivo di emendamenti approvati e respinti.

FONTE: elaborazione openpolis su dati camera
(ultimo aggiornamento: venerdì 11 Marzo 2022)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.