VISUALIZZA
Articoli (98) Esercizi (3) Numeri (78) Rassegna stampa (70) Eventi (5)

La regolamentazione incompiuta delle lobby in parlamento Portatori di interesse

Nella scorsa legislatura la camera, sotto la presidenza Boldrini, introdusse un registro per le lobby. Un primo tentativo (deludente) che comunque rappresentava un inizio. Che intenzioni hanno i presidenti Fico e Casellati?

Di Maio, cosa è successo al registro per la trasparenza del Mise? Lobby

Nel 2016 l'ex ministro Calenda lanciò un sito per rendere più trasparente il lavoro delle lobby. Dall'inizio della gestione Di Maio l'agenda degli incontri con i portatori d'interesse non è più aggiornata. Perché?

Le nuove regole sulle fondazioni politiche sono poco chiare Think tank

Il ddl anticorruzione norma per la prima volta il mondo di think tank e fondazioni politiche. Alcune cose non tornano: dai parametri scelti a chi dovrà monitorare, passando per i poco chiari obblighi di trasparenza.

Presidente Fico, serve più trasparenza nelle commissioni parlamentari #ParlamentoCasadiVetro

Il presidente della camera preannuncia una riforma dei regolamenti per ridare centralità al parlamento. L'occasione per ridurre l'opacità intorno ai lavori delle commissioni parlamentari.

Il lungo silenzio sui decreti attuativi Trasparenza

Il sito del governo per il monitoraggio dei decreti attuativi è fermo da inizio luglio. Un lungo silenzio che non permette ai cittadini di monitorare l'attività dell'esecutivo

Fugatti, neo presidente incompatibile (e ineleggibile?) Caricometro

Deputato e sottosegretario, e ora presidente della provincia autonoma di Trento. Dovrà dimettersi dal parlamento e dal governo, in quanto incarichi incompatibili, ma dubbi sono emersi anche sulla sua eleggibilità.

Think tank e fondazioni, dove non arrivano i partiti Partiti in crisi

Con i partiti in crisi economica e di credibilità, cresce il ruolo di fondazioni e associazioni politiche. Quali sono e come agiscono.

I parlamentari hanno il dovere di essere presenti Assenteismo

Andrea Mura va in parlamento una volta a settimana, registando oltre il 96% di assenze ai lavori dell'aula. Peccato che deputati e senatori abbiano il dovere di essere presenti. Lo dice il regolamento.

Decreti attuativi, ecco cosa ha ereditato il governo Conte Leggi incomplete

Dopo il nostro appello è tornato online il sito del governo per il monitoraggio dei decreti attuativi. 641 quelli ereditati dai precedenti governi Gentiloni e Renzi.

Propaganda politica su Facebook, le novità lanciate dal social Dark Ads

Due le novità, di cui una già disponibile anche in Italia. Gli utenti possono vedere i post sponsorizzati di qualsiasi pagina, raccolti in un'apposita sezione

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.