VISUALIZZA
Articoli (10) Numeri (7) Rassegna stampa (1)

Gli investimenti del Pnrr per l’agricoltura #openPNRR

La modernizzazione del settore agro-alimentare rappresenta un elemento strategico per il rilancio dell’economia italiana. Per questo nel Pnrr si prevedono diversi investimenti in questo settore.

Una nuova nomina all’Agcom e il rapporto tra politica e autorità indipendenti Mappe del potere

Nei giorni scorsi il deputato della Lega Capitanio è stato nominato commissario dell'autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Non è una novità che un politico assuma un incarico in un'autorità indipendente ma rimane comunque pratica inopportuna.

I capi di gabinetto e le loro carriere successive Mappe del potere

Quello di capo di gabinetto di un ministro è un incarico di grande importanza, assegnato in via fiduciaria dal ministro stesso. Anche per questa ragione, dopo aver ricoperto questo ruolo seguono spesso carriere di grande prestigio.

Le esperienze politiche dei componenti del governo Draghi Mappe del potere

Nel governo Draghi sono diversi i ministri e i sottosegretari considerati tecnici e per molti di loro si tratta del primo incarico propriamente politico. Ma anche tra gli esponenti dei partiti possono essere molto diversi i percorsi politici seguiti prima di arrivare al governo.

Gli ambasciatori italiani in Afghanistan e il loro percorso diplomatico Mappe del potere

Nel corso degli ultimi 20 anni si sono succeduti in Afghanistan 6 diversi ambasciatori italiani. Per molti di loro è stato il primo incarico di questo tipo, seguito poi da altre posizioni di prestigio.

Continuità e volti nuovi ai vertici dei ministeri Mappe del potere

Lo spoils system prevede che al cambio di governo possano essere cambiati alcuni dei vertici amministrativi dei ministeri. Osservare in che misura e in quali ministeri si sono verificati cambiamenti di questo tipo è utile per approfondire il rapporto tra politica e burocrazia.

La presenza in parlamento dei ministri del governo Draghi Presenze e assenze

Tra i membri dell'attuale consiglio dei ministri, 14 sono anche parlamentari. Molti hanno già svolto incarichi di governo nella legislatura. Anche per questo motivo la maggior parte ha un livello di partecipazione ai lavori delle camere estremamente basso.

I think tank e il governo Draghi Mappe del potere

Sono diversi i membri del nuovo governo a far parte di think tank. Analizzare le dinamiche di queste organizzazioni è un modo per capire il processo di selezione della classe politica e di orientarsi su chi sono in particolare i ministri non diretta espressione di un gruppo politico.

La partecipazione dei membri del governo ai lavori delle camere Il peso del doppio ruolo

In Italia gli incarichi di parlamentare e di membro dell'esecutivo sono compatibili. Tuttavia far parte del governo richiede un grande impegno, con la conseguenza che solitamente la partecipazione ai lavori delle camere è bassa. Ciò può comportare dei problemi.

Governo Conte II, tra conferme e discontinuità Esecutivo giallo-rosso

Rispetto al primo esecutivo Conte cresce il numero di ministri, ma la metà è al primo incarico di governo. Scopriamo anche la rete di think e fondazioni intorno all'esecutivo.

Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.