Le donne elette alla carica di sindaco

Nella politica italiana le donne sono ancora molto sottorappresentate. Un fenomeno che si registra su tutti i livelli e che, con le ultime elezioni amministrative, si è confermato per quanto riguarda i comuni e in particolare i capoluoghi di provincia.

|

Italia Oggi 4 Agosto 2022

Italia Oggi dedica un lungo articolo alla parità di genere all’interno delle cariche istituzionali degli enti locali, riprendendo il nostro ultimo approfondimento sul tema, dal titolo “Le elezioni amministrative e le donne alla guida delle maggiori città italiane“.

A giugno 26 comuni capoluogo sono andati al voto ed è aumentato il numero di donne alla guida delle principali città italiane. Il dato però è ancora decisamente basso.

Sono solo 7 su 106 i comuni capoluogo in cui il ruolo di sindaco è ricoperto da una donna. Dopo la fine di consiliature importanti come quelle di Roma e Torino, oggi l’unica città capoluogo di regione amministrata da una donna resta Ancona.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.