Il ruolo dei decreti nell’attività del governo Conte

Le proposte del governo Conte sono state poche rispetto agli esecutivi precedenti, e in quasi la metà dei casi si è trattato di decreti, provvedimenti che per natura limitano il dibattito parlamentare.

|

Il Sole 24 Ore 21 Giugno 2019

Con l’approvazione alla camera del decreto crescita Il sole 24 ore torna a occuparsi dell’uso dei decreti come strumento privilegiato per legiferare sia da questo che dai precedenti governi.

L’articolo cita alcuni dati della nostra ultima uscita dell’Osservatorio legislativo, dove abbiamo fatto notare come il peso dei decreti sulle proposte del governo non è mai stato così alto dal 2008 ad oggi (45%). Solo con il governo Letta si erano raggiunte percentuali simili, seppur sempre fortemente minori (39,68%).

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.