Il problema dei social network per la propaganda politica

Durante la campagna elettorale per le elezioni europee 2019 sono stati spesi oltre 660mila euro. Tanti soldi, prova del fatto che ormai il parlamento non può più ignorare la questione.

|

Il Foglio 4 Giugno 2019

Un articolo di Fabio Chiusi sull’inserto Innovazione de Il Foglio riprende il tema del ruolo dei social network durante le campagne elettorali, della mancanza di regolamentazione e delle possibili soluzioni che potrebbero essere adottate per risolvere la questione.

L’articolo cita il Pac e il lavoro che abbiamo fatto in Italia con questo strumento. Quello della propaganda social è un tema che continuiamo a seguire, da ultimo con il nostro approfondimento “Propaganda social, speso oltre mezzo milione per le europee“.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.