I bassi tassi di occupazione delle regioni del mezzogiorno

Il lavoro divide l’Italia in due, tra il nord che sembra essere uscito dalla crisi economica e il sud che continua a retrocedere.

|

Il corriere del mezzogiorno 24 Aprile 2019

L’Italia è distante dall’obiettivo che si era posta con Europa 2020 di raggiungere il 67% di occupazione entro il 2020. Alcune regioni però sono più in difficoltà di altre.

Tra queste si trova la Campania, penultima regione a livello nazionale con  un tasso di occupazione pari al 45,3%. Per questo l’edizione locale del Corriere del Mezzogiorno ha dedicato un articolo a questo argomento riprendendo il nostro approfondimento “L’Italia è ancora lontana dall’obiettivo Ue sul lavoro“.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.