Strutture danneggiate nell’abitazione per oltre una famiglia su 10 in Campania, Calabria, Lazio e Sardegna

Percentuale di famiglie che indicano problemi nell'abitazione (2019)

Nel 2019 quasi il 15% delle famiglie campane evidenziava strutture danneggiate nella propria abitazione, seguite dal 12,8% di quelle calabresi, dal 12% nel Lazio e dal 10,3% in Sardegna. Mentre il fenomeno appariva più contenuto in regioni centro-settentrionali come Piemonte (4,8%), Marche (5,7%) e Lombardia (6%). Rispetto ai problemi di umidità, questi sono stati segnalati soprattutto in Abruzzo (17,6% delle famiglie residenti), Sardegna (16,5%), Liguria (12,9%) e Campania (11,8%). Con dati più contenuti anche in questo caso in Piemonte (6,8%) e Lombardia (8%).

 

Dati statisticamente non significativi (strutture danneggiate) per Valle d’Aosta, Abruzzo, Molise e Basilicata. Per queste ultime due anche il dato relativo all’umidità non è statisticamente significativo. Per la Valle d’Aosta il dato sull’umidità non è disponibile.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Istat
(ultimo aggiornamento: martedì 31 Dicembre 2019)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.