Il divario tra aree interne nell’accesso al lavoro dopo le superiori

Percentuale di diplomati nel 2016 che hanno lavorato almeno un giorno tra il 15 settembre e il 15 ottobre del primo anno successivo a quello del diploma

L’accesso al lavoro viene registrato dal Miur, per ciascuna scuola, come proporzione di diplomati che hanno lavorato almeno un giorno tra il 15 settembre e il 15 ottobre del primo anno successivo a quello del diploma. La quota di diplomati che ha lavorato dopo l’uscita dalle superiori è sistematicamente più alta per l’area interna del Basso Ferrarese.

 

Il dato presentato è calcolato come mediana della percentuale di diplomati che lavorano, tra quelli delle scuole superiori in un raggio di 30 km dal centro principale dell’area interna.

FONTE: elaborazione openpolis - Con i Bambini su dati Miur
(ultimo aggiornamento: mercoledì 4 Marzo 2020)

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.