VISUALIZZA
Articoli (28) Rassegna stampa (1)

A che punto siamo per il raggiungimento di una società europea di gigabit? Europa

Tra gli obiettivi europei da raggiungere entro il 2030 vi è anche la diffusione omogenea in tutti i paesi della connessione a banda ultraveloce. Tuttavia, questo target sembra per certi versi ancora lontano e sussistono i divari tra i paesi europei e tra le città all'interno dello stato stato.

La diffusione degli e-book in Italia Innovazione

Da alcuni anni gli e-book sono divenuti una nuova modalità di lettura per molti italiani. Una diffusione che varia sia tra i diversi territori che tra le diverse fasce d'età e titoli di studio.

L’inquinamento atmosferico in un anno di pandemia Ambiente

Nonostante i mesi di lockdown e le chiusure che hanno caratterizzato il 2020, dai primi dati disponibili l'inquinamento atmosferico non sembra diminuito in Italia. In particolare per quanto riguarda le emissioni di Pm10, uno degli inquinanti più dannosi per la salute dell'uomo.

Nel sud ancora pochi servizi di car e bike sharing Innovazione

Il fenomeno della sharing economy è in costante crescita, soprattutto quello che coinvolge la mobilità. Sono sempre di più le città che offrono la disponibilità dei servizi di car sharing e bike sharing. Tuttavia, l'offerta non è presente in modo omogeneo sul territorio nazionale.

Il processo di digitalizzazione e la pubblica amministrazione Innovazione

La pandemia ha fatto emergere diverse criticità nel processo di transizione digitale del paese. Sia sulla velocità di connessione a cui hanno accesso le famiglie, sia riguardo la digitalizzazione della pubblica amministrazione.

La realtà italiana delle startup innovative Innovazione

Dal 2001 al 2021, sono state registrate 12.291 startup innovative in Italia. I governi nel corso degli anni hanno stanziato vari incentivi per aiutare queste realtà imprenditoriali, considerate fonte di crescita e innovazione.

I fattori di pressione ambientale nelle città Ambiente

Nelle città alcuni fenomeni ambientali incidono più che in altre aree, con ripercussioni sull'ambiente e sulla salute dell’uomo. Tra questi l’inquinamento atmosferico, acustico, la mobilità e la produzione di rifiuti.

Le infrazioni europee all’Italia sull’ambiente Ambiente

Dal 2003 ad oggi sono 25 le infrazioni europee subite dall'Italia per questioni ambientali. Alcune sono state chiuse ma per la maggior parte sono ancora aperte. Tra queste quella sull'Ilva di Taranto, che richiama lo stato per le mancate condizioni di sicurezza dello stabilimento.

Gli investimenti dei comuni italiani a tutela dell’ambiente Bilanci dei comuni

Verde urbano, finanziamenti ad associazioni, recupero di cave e miniere: la spesa delle amministrazioni comunali per la valorizzazione dell'ambiente.

La pericolosità vulcanica e i beni culturali a rischio Ambiente

L'Italia è tra i paesi europei con il più alto numero di beni culturali, ma molti di questi si trovano in zone minacciate dalla pericolosità vulcanica, in particolare in Sicilia e Campania.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.