Si riduce l’aiuto pubblico allo sviluppo nei paesi più poveri

Nel 2018 i fondi per la cooperazione sono diminuiti, tuttavia oltre a un discorso meramente quantitativo bisogna rilevare anche il calo delle risorse destinate a paesi considerati strategici dalla cooperazione italiana.

|

Le Iene 16 Luglio 2019

Il sito de Le Iene ha ripreso in un articolo il nostro approfondimento “Cooperazione Italia, un’occasione sfumata“.

Nonostante le promesse fatte durante la campagna elettorale dai due attuali partiti di governo i fondi per la cooperazione nel 2018 sono diminuiti invece che aumentare. Inoltre il calo non si rileva solo in termini generali ma anche rispetto ai paesi meno sviluppati, i cosiddetti Ldcs (-22%), e rispetto ai paesi dell’Africa sub-sahariana (-35,8%).

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.