Mettersi in missione ma fare campagna elettorale

Analizzando i profili social di Matteo Salvini, avevamo fatto il punto sugli impegni elettorali svolti nei mesi in cui era ministro dell’interno e vice presidente del consiglio.

|

Wired 12 Dicembre 2019

Wired ha ripreso in un articolo alcuni dati del nostro approfondimento “Di Maio e Salvini abusano del loro ruolo per fare campagna elettorale” in cui avevamo analizzato come i due leader politici, allora anche ministri e vice premier, utilizzassero i siti istituzionali per pubblicizzare eventi elettorali e le missioni parlamentari per fare comizi.

È evidente che entrambi i comportamenti sono inopportuni e sbagliati. Nessuno contesta il diritto dei due leader politici di fare campagna elettorale, ma farlo sfruttando il proprio ruolo non va bene. Ancora una volta sembra esserci una chiara mancanza di rispetto nei confronti delle istituzioni, governative e parlamentari, di cui si fa parte.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito utilizza solo cookie tecnici. È possibile leggere l’informativa cliccando qui.