L’impatto del lavoro di cura sull’occupazione femminile

Le donne, su cui ricadono maggiormente le responsabilità di cura di figli o parenti anziani, spesso scelgono di non cercare un lavoro fuori dalle mura domestiche, per restare a casa a occuparsi della famiglia.

|

Quante storie 17 Novembre 2020

Nel corso di una puntata di Quante storie sono stati mostrati i dati sulla disparità di genere che abbiamo diffuso nel nostro approfondimento “Il divario di genere nel lavoro e gli effetti della crisi da Covid-19“.

L’Italia è il paese Ue con più donne inattive per responsabilità di cura. Un dato che si è mantenuto stabile intorno al 12% dal 2009 al 2017, per poi aumentare gravemente negli ultimi due anni, fino al 15,6% nel 2019.

Read more

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.