Le infrazioni europee a carico dell’Italia

Solo da inizio anno sono state avviate 22 nuove procedure d’infrazione contro il nostro paese, pochi stati membri nell’unione hanno fatto peggio di noi.

|

La Notizia 23 Luglio 2020

La Notizia ha ripreso  in un articolo il nostro approfondimento “Infrazioni europee, aumentano i casi per l’Italia“.

Con i nuovi dati di InfringEye, realizzato assieme all’European data journalism network, analizziamo l’evoluzione della materia negli ultimi 10 mesi. Nel 2019 l’Italia ha versato a Bruxelles 107 milioni di euro per sentenze definitive, di cui quasi la metà (52 mln) per la procedura avviata nel 2004 sul trattamento delle acque reflue urbane.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.