Il problema dell’abbandono scolastico in Sardegna

L’abbandono scolastico precoce riguarda i giovani che lasciano gli studi con la sola licenza media. Un fenomeno grave, sia per le sue cause più frequenti (disagio economico e sociale) sia per gli effetti a breve e lungo termine.

|

Internazionale 21 Febbraio 2019

Internazionale ha dedicato un articolo alla Sardegna alla vigilia delle elezioni regionali. Nel tracciare un quadro della regione vine citato il problema dello spopolamento e dell’abbandono scolastico riprendendo il nostro approfondimento “L’abbandono scolastico è un problema serio, al sud e non solo“.

La Sardegna è infatti la regione con il più alto tasso di abbandono scolastico in Italia, con il 21,2% di ragazzi che abbandonano prematuramente gli studi, contro una media nazionale del 14%. Visto a livello provinciale il dato non risulta uniforme, nella provincia di Oristano infatti questo dato scende all’8,7% mentre nelle province di Sassari e Nuoro arriva a superare il 22%.

PROSSIMO POST
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.